Atlante dell’Infanzia (a rischio)

Atlante dell’Infanzia (a rischio) 2019-06-25T15:27:51+00:00

Descrizione del progetto

Atlante dell’infanzia a rischio

Naviga la storymap >

Mappe, grafici ed infografiche in formato cartaceo

Ogni anno Save the Children Italia dedica un Atlante all’infanzia a rischio in Italia in cui analizza, utilizzando dati raccolti da fonti autorevoli, la condizione dei minori nel nostro paese con un focus particolare su alcune tematiche scelte di anno in anno. L’Atlante racchiude una gran molteplicità di dati ed indicatori che Save the Children vuole presentare in modo comunicativo soprattutto attraverso mappe, infografiche e grafici. L’esigenza è quindi quella di mostrare un’analisi dei territori e le differenze geografiche che possono nascere per rappresentare la condizione dell’infanzia.

GisAction dal 2011 lavora per Save the Children nella realizzazione di mappe, grafici ed infografiche per descrivere la condizione dei minori in Italia.

Dati ed indicatori vengono rielaborati in ambiente GIS per realizzare mappe e grafici che descrivono in modo evidente le differenze territoriali. Utilizzando specifici strumenti GIS, è possibile operare analisi di confronto di vario tipo sui dati che restituiscono una visione nuova e completa dei fenomeni che si vogliono indagare. Le scale di colore e la simbologia delle mappe sono uno strumento di grande supporto alla comunicazione. Le infografiche sono un altro prodotto realizzato a partire dai dati: la comunicatività di queste rappresentazioni, la semplicità di distribuzione e il design semplifica notevolmente i processi di comunicazione delle informazioni.

Galleria

Cliente: Save the Children >

Dettagli

Competenze necessarie:

Tag:

Link del progetto:

Naviga la storymap >